home > Aree > Supply Chain Finance > Supply Chain Finance

Supply Chain Finance

Cresce costantemente l’attenzione verso la gestione del capitale circolante e dei flussi finanziari nelle Supply Chain.

La continua evoluzione dell’area Treasury all’interno delle aziende si concretizza in una Tesoreria con un ruolo strategico e preventivo e in una governance della catena del valore finanziario che consenta di gestire attivamente i processi di Supply Chain Finance e le dinamiche di Working Capital.

Gestire attivamente un processo di Supply Chain Finance significa poter disporre di un ciclo informativo continuo, alimentato dalle risultanza degli impegni effettivi - da Clienti e verso Fornitori - e supportato dalla gestione finanziaria corrente.

Una Supply Chain Finance realmente attiva e in continua relazione con le diverse aree aziendali coinvolte nasce esclusivamente da un meccanismo ciclico di Pianificazione Finanziaria e da un Cash Flow in grado di fornire un controllo preventivo della dinamica finanziaria aziendale.

PITECO risponde alle richieste delle aziende di beneficiare in un’unica piattaforma delle funzionalità di Reporting (Pianificazione Finanziaria e Cash Flow sempre aggiornati), di governo delle aree transazionali adiacenti alla Tesoreria e degli strumenti di Supply Chain Finance identificabili in:

  • Anticipo fatture, factoring, conto fronteggiato/unico e SDD One off per la parte di ciclo attivo
  • Gestione dei fornitori prioritari, reverse factoring per la parte di ciclo passivo.