Tesoreria centralizzata e Intelligent Data Matching

Change Management, un approccio volto al cambiamento

Petrone Group è una realtà imprenditoriale privata, a conduzione familiare, impegnata fin dagli anni ‘60 nel campo farmaceutico, parafarmaceutico e sanitario.
Con oltre 30 società e un fatturato pari a 500 milioni di Euro, il Gruppo Petrone è leader globale nella distribuzione farmaceutica con un’offerta di servizi diversificati che vanno dal trading farmaceutico alla logistica e distribuzione farmaceutica, dai servizi di riabilitazione alla vendita al dettaglio attraverso le farmacie.

Lo sviluppo continuo del Gruppo e l’assetto internazionale hanno portato il management ad avviare un percorso di riorganizzazione, ottimizzazione ed efficientamento che ha coinvolto in particolare la divisione Finance.

Sempre più abbiamo avvertito la necessità di gestire in modo centralizzato e coordinato l’elevata numerosità dei rapporti bancari delle diverse società del Gruppo. Abbiamo così deciso di implementare un tool di Tesoreria che ci consentisse di ottimizzare i processi ed automatizzare le attività operative riducendo i tempi e la manualità”.
Pino Santorio, Group Treasury Manager di Petrone Group

Piteco Evolution per il Cash Pooling di Gruppo

Le recenti acquisizioni realizzate dalla Holding, la diversificazione del business del Gruppo, le caratteristiche distintive di ogni società hanno posto la Direzione Finance di Petrone Group davanti all’esigenza di efficientare e rendere omogenei i processi e i flussi finanziari, nonché di avere la piena visibilità delle disponibilità finanziarie di ogni società, requisito minimo per poter armonizzare il Cash Flow di Gruppo.

La scelta e l’implementazione della piattaforma di Tesoreria Piteco Evolution ha risposto all’esigenza di governance e consolidamento delle posizioni finanziarie di ogni società del Gruppo, permettendo la visibilità in real time del Cash Flow attraverso la forma tecnica del Cash Pooling. Il progetto di Tesoreria centralizzata è stato inizialmente avviato includendo 6 società del Gruppo e prevede nel breve periodo successivi roll-out del progetto sulle restanti 20 società.

L’ottimizzazione dei processi di Cash Collection

La diversificazione del business del Gruppo, la presenza diffusa sul territorio nazionale ed internazionale, le numeriche di fatturazione e incasso molto elevate hanno portato la divisione Finance a valutare l’adozione di un tool di Data Matching per l’automazione dei processi di riconciliazione degli incassi.
Inizialmente il progetto di Data Matching ha coinvolto, oltre alle società afferenti alla business unit del trading farmaceutico, la società bresciana Pharmaidea, azienda farmaceutica con una rete di distribuzione nazionale ed internazionale di oltre 14.000 farmacie, distributori, ospedali pubblici, privati e ASL – e STM Pharma, la società di Petrone Group specializzata in servizi di logistica integrata, orientata alle imprese farmaceutiche, parafarmaceutiche, veterinarie e cosmetiche.
Il processo di automazione delle attività di Cash Collection si è basato sull’analisi delle tipologie di incasso maggiormente processate dalle divisioni Credit – ricevute bancarie e bonifici bancari – e sulla definizione delle strategie di riconciliazione volte al raggiungimento dell’obiettivo: l’automazione massima dell’operatività legata alla gestione degli incassi e una riduzione significativa dell’attività manuale a basso valor aggiunto.

“La digitalizzazione, l’Intelligenza Artificiale, i Big Data ed il Cloud computing aprono nuove opportunità per la funzione Finance per generare valore per l’azienda. Da qui nasce l’idea di implementare un progetto globale di cambiamento incentrato sulle nuove tecnologie che avesse un focus molto forte sui processi di Tesoreria”
Vittorio Cirucci, Group Chief Financial Officer Petrone Group

Credit & Treasury: l’importanza dell’integrazione

L’ambizioso obiettivo di riorganizzazione e ottimizzazione dei processi Finance del Gruppo Petrone ha trovato supporto e facilità di attuazione nell’integrazione nativa della piattaforma di Data Matching con il gestionale di Tesoreria utilizzato.
Piteco Evolution importa quotidianamente l’estratto conto dei rapporti bancari delle aziende del Gruppo e li invia al tool di Data Matching insieme alle partite che devono essere incassate. Attraverso l’importazione dell’archivio anagrafico – aggiornando giornalmente i record di oltre 12.000 clienti e 600 fornitori – il movimento di incasso viene arricchito con il codice anagrafico contabile del cliente, ricercandolo nell’archivio importato per ragione sociale, partita iva o codice fiscale, per procedere poi al matching automatico, attraverso l’applicazione di regole di riconciliazione che ricercano e propongono automaticamente abbinamenti per importo, numero di fattura, codice cliente e data, ordinandoli eventualmente per data documento o data scadenza.

“Next step? La pianificazione finanziaria. L’obiettivo per il futuro è di consolidare una visione strategica che si basi sulla valutazione della situazione finanziaria presente e prospettica. In un modello di centralizzazione della Tesoreria, ottenere facilmente il Cash Flow consuntivo e previsionale attraverso una piattaforma unica e condivisa ci permetterà di pianificare al meglio i fenomeni finanziari prospettici e di avere la governance efficace ed efficiente delle dinamiche di Gruppo”.

Settori