Cos’è Piteco, leader italiano nei servizi di tesoreria per le aziende

Redazione Wall Street Italia

L’informatica era ancora nella sua età più tenera quanto Piteco, nel 1980, si affaccia sul mondo della tesoreria computerizzata. Il nome di questa azienda italiana leader nel settore, deriva, non a caso, proprio dall’acronimo PIanificazione TEsoreria Computerizzata.

Quotata in Borsa Italiana dal 2015, nel 2018 Piteco passa dall’Aim al segmento Mta. Una scelta, quella della quotazione, che ha preceduto non solo una crescita della capitalizzazione di mercato (il titolo era arrivato a raddoppiare il prezzo dell’Ipo prima della gelata dovuta al coronavirus su Piazza Affari), ma che nasce da un piano industriale che prevedeva una crescita anche attraverso acquisizioni di carattere internazionale.

La leadership di Piteco in Italia è in tutta la gamma di servizi relativi alla gestione della tesoreria, ovvero l’area che si occupa di gestire i flussi di cassa e dunque le esecuzioni dei pagamenti e degli incassi.
Ma non solo. Piteco mette a disposizione strumenti di pianificazione finanziaria per mettere le aziende nella condizione di stimare la liquidità attesa nel modo più accurato possibile. Ciò consente, ovviamente, una migliore gestione del rischio finanziario

Leggi l’articolo pubblicato da Wall Street Italia al link https://www.wallstreetitalia.com/piteco-tesoreria/