Piteco per Helvetia Italia: la sicurezza, prima di tutto

Dematerializzare per ottimizzare

“Sono spariti i libri firma e i supporti cartacei, eliminati gran parte dell’archivio e le attività manuali ripetitive a scarsissimo valore aggiunto, divenute superflue. I miei collaboratori hanno riconosciuto questi vantaggi e hanno recuperato ogni giorno del tempo prezioso, destinato ora ad attività di ottimizzazione e controllo del sistema”.

Franco Muzzolon, Responsabile Tesoreria di Gruppo

Le esigenze della Direzione Amministrazione e Finanza di Helvetia

Ottenere una previsione analitica dei flussi di incasso e pagamento, controllare sistematicamente le condizioni bancarie applicate per il calcolo degli oneri e dei proventi finanziari, monitorare l’utilizzo delle linee di credito e gestire la complessità dei movimenti intercompany. Inoltre, l’aumento del volume dei mandati di pagamento e delle operazioni bancarie ha reso evidente un’altra esigenza della Tesoreria di Helvetia: ottimizzare la gestione dei numerosi mandati di pagamento processati dall’assicurazione, provenienti dai diversi Uffici e rami assicurativi, e governare i flussi autorizzativi sulla base delle procure e delle deleghe esistenti. il diktat espresso da Helvetia era il rispetto delle procure di firma e autorizzazione dei mandati di pagamento, delle deleghe esistenti e delle policy di sicurezza per garantire la protezione delle informazioni lungo tutto il processo di generazione, autorizzazione e invio al sistema bancario delle distinte elettroniche.

Piteco CBC: la gestione centralizzata dei pagamenti aziendali

La soluzione Corporate Banking Communication ha soddisfatto questo requisito, informatizzando e gestendo in una soluzione software dedicata tutte le procedure di pagamento, garantendo il rispetto delle policy aziendali in termini di riservatezza dei dati e mantenendo inalterati i poteri autorizzativi delle direzioni aziendali coinvolte. Il workflow autorizzativo traccia l’intero iter dispositivo comunicando ai diversi attori coinvolti le richieste di autorizzazione di firma interne e verso il sistema bancario, tramite notifiche automatiche.

Settori